sabato 25 gennaio 2014

Cosa ne penso della ricostruzione

Mercoledì scorso mi sono recata all'IEO per la medicazione e la visita di controllo con il chirurgo plastico. Per la prima volta dopo la ricostruzione, ho potuto vedere il risultato di ciò che mi è stato fatto. Che dire? Assolutamente accettabile, molto più naturale di ciò che mi sarei mai immaginata. Come avevo avuto già modo di scrivere, avere quel pezzetto in più o in meno non faceva molta differenza per me. Ma adesso ce l'ho e non è affatto male. Per 15 giorni dovrò trattarlo con l'olio di vaselina e mettere Same plast sulla ferita chirurgica causata dall'espianto del port.
E ora... Controlli e terapia ormonale a parte, il mio cammino chirurgico può dirsi completo, dopo 2 anni e 4 mesi, dopo aver visitato la sala operatoria per ben 5 volte.
Ieri ho anche scoperto di non potermi laureare nella sessione di maggio e che la prima data utile, per chi ha effettuato il passaggio di corso come ho fatto io, sarà luglio 2014. Ovviamente mi sono arrabbiata, la cosa sconvolge un po' la tempistica dei programmi che mi ero fatta. Ma sono abituata a questo tipo di sconvolgimenti (ne ho avuti di ben peggiori dopo tutto...) e adesso sto cercando di rivedere i miei piani. E' per questo che oggi è la giornata delle email importanti..

giovedì 16 gennaio 2014

Ricostruzione e rimozione del port tutto in un colpo solo!

Lunedì scorso a Milano ho completato la ricostruzione. Dopo più di 2 anni sono tornata ad essere integra, anche se soltanto grazie ad un tatuaggio. Non ho ancora potuto vedere il risultato del lavoro effettuato dal chirurgo plastico ma mercoledì prossimo, alla visita di controllo, avrò finalmente l'onore di ammirarmi tutta quanta :-)
L'intervento, in day surgery all'IEO, è durato circa mezz'ora (un'ora tra preparazione e post operatorio), è stato fatto in anestesia locale e quindi per la prima volta ho potuto assistere sveglia al lavoro dei medici.
Quando al mattino il chirurgo plastico mi aveva proprosto di togliere anche il port durante l'intervento di ricostruzione (evitandomi dunque di recarmi al Policlinico Gemelli domani), ho accettato all'istante, senza farmelo ripetere neppure una secondo volta! Ho mostrato subito la dichiarazione della mia oncologa - che per fortuna avevo nell'email sull'iPad - e ho tirato un sospiro di sollievo, in mezz'ora avrei evaso ben due pratiche: ricostruzione e rimozione del port! Ovviamente il giorno seguente ho chiamato il reparto di senologia del Gemelli - dove avevo impiantato il port - e ho annullato l'appuntamento che avevo preso con loro per toglierlo. Già fatto, grazie, non occorre più ^^
Non ho accusato nessun dolore o fastidio dopo questi piccoli interventi, non ho preso nemmeno l'antidolorifico (ma non l'avevo preso nemmeno per la mastectomia!!), ho dormito in tutte le posizione e comodamente nonostante i punti che mi hanno messo e che si assorbiranno da soli... Insomma, tutto bene :-)

venerdì 10 gennaio 2014

Tutto in una settimana

Non c'è che dire, il nuovo anno è partito col botto per me. La prossima settimana sarò a Milano per completare la ricostruzione e qualche giorno dopo a Roma per togliere il port. Due ulteriori passettini verso la normalità.
Attendevo con ansia di fare entrambe le cose, anche se, devo ammettere, aspettavo con maggior impazienza l'espianto del port. Per quanto riguarda la ricostruzione, proprio ieri confessavo a delle amiche che ormai essere priva di un pezzo di me non mi crea più alcun problema. Per assurdo sarei potuta rimanere anche così, c'ho fatto l'abitudine. Avere quel pezzetto in più o in meno non mi cambia molto, personalmente: nonostante ormai abbia preso confidenza con il mio seno, continuo a sentirlo non naturale. E' bello esteticamente, dall'esterno sembra naturale, non mi dà alcun fastidio, ho recuperato un po' di sensibilità... ma nonostante questo continuo a sentirlo come un corpo estraneo. E' per questo che la ricostruzione, pur rendendomi completa del tutto, non rappresenterà poi questo gran cambiamento per me. Ad ogni modo sono felice di farla, di certo meglio con che senza :)