martedì 22 novembre 2016

Terapia di coppia: quando farla

Spesso si tende a dimenticare che una malattia può compromettere seriamente anche la vita sessuale di una persona. Giusto, quando stai male e ti stai sottoponendo a pesanti terapie, magari manco ci pensi al sesso, sono certa che sarà capitato a molte di noi. Ma se si vive una relazione di coppia più o meno stabile, tale aspetto non andrebbe mai sottovalutato perché le ripercussioni sulla vita sessuale dei partner possono estendersi anche sul lungo termine e compromettere seriamente la serenità della coppia.
Se ciò dovesse accadere, la prima cosa da non fare è rifiutarsi di chiedere aiuto. Come tutti i problemi che richiedono un'assistenza professionale, anche i problemi di tipo sessuale e relazionale all'interno della coppia possono essere affrontati e superati meglio se ci si affida a seri professionisti in grado di guidarci fuori dal tunnel.
A tal proposito vi segnalo che nel capoluogo lombardo, ad esempio, c'è lo studio Sessuologi a Milano dove il dottor Fausto Galmarini e la dottoressa Paola Rossi svolgono la loro attività in maniera molto professionale e qualificata, forti della loro esperienza pluriennale, garantendo con le loro sedute coterapeutiche un valore aggiunto sia al processo terapeutico che agli esiti di una psicoterapia.
Per maggiori informazioni potete visitare il sito di Sessuologi a Milano. Buzzoole



Foto: Pixabay

sabato 23 aprile 2016

Vi aggiorno un po' su di me

È molto che non scrivo sul mio blog. Questo amico che mi ha permesso di sfogarmi e di buttare fuori tutto ciò che avevo dentro di me ha esaurito la sua funzione. Tuttavia ho deciso di lasciarlo online perché col tempo è diventato fonte di preziose informazioni e di supporto per coloro che ancora stanno lottando o che hanno appena iniziato a lottare. L'ho lasciato online affinché possa continuare comunque a svolgere il suo ruolo, che è quello di provare a infondere fiducia e coraggio a chi ne ha davvero bisogno.

Nel frattempo io ho deciso di indirizzare le mie energie verso qualcosa che amo e che mi permette di farmi sentire viva: i viaggi e la fotografia. Ed è per questo che ho deciso di iniziare un altro progetto: adesso potete seguirmi su BreathTrip.com se vi fa piacere. Qui parlo di cose più allegre, delle mie passioni. Un abbraccio a tutti :-)